Le chiome extravolume dagli anni Ottanta

Le pettinature “a onda” sono la nuova tendenza moda nella primavera 2015

Alzi la mano chi non ricorda la piastra Pretty, con le tre placche intercambiabili, per uno styling “liscio”, “riccio” o “frisé”! Era la fine dei mitici Anni ’80 e a quel prezioso accessorio veniva affidato il compito di realizzare capelli frisè di intensità diversa senza l’intervento del parrucchiere.
Nel decennio successivo Britney Spears, Cristina Aguilera, Beyoncé e Fergie divennero icone di questo stile eccentrico e appariscente e oggi, a oltre quaranta primavere di distanza, con vicende alterne che li hanno visti comunque protagonisti, sono tornati di moda i capelli frisé. Hanno scelto di farlo sfilare in passerella Eugene Souleiman, hairstylist della sfilata parigina di Stella McCartney, che, arricciate alcune ciocche, poi ha raccolto i capelli in lunghe code di cavallo ed Emanuel Ungaro che ha optato per chiome al vento, libere, gonfie e ribelli.